LA NOSTRA SQUADRA

ANDREA LUCIDI. Non solo è stato l’ispiratore del progetto Aretè, ma ne rappresenta anche l’anima tecnologica e pragmatica, forte della competenza ingegneristica e della conoscenza delle problematiche tecnico-produttive. Dopo la laurea in Ingegneria, conseguita nel 1979 al Politecnico di Torino, ha iniziato a collaborare con gruppi multinazionali, leader nei loro settori, come SKF, Black&Decker, Sambonet. Per oltre 15 anni ha ricoperto incarichi dirigenziali in aziende del settore Vendita Diretta (AMC, Zepter), sempre nell’area tecnico-produttiva. Il suo rapporto con la Cina risale al 2005, quando ha iniziato a gestire, per conto di una società italiana, le problematiche di ricerca, sviluppo e industrializzazione di prodotti destinati al mercato italiano e di selezione e controllo dei fornitori. Nel 2007 ha costituito, insieme a Li Jianping e altri due soci, la Marco Polo Design, con l’intento di fornire un supporto alle aziende italiane al fine di incrementarne la competitività sui fronti del rapporto qualità/prezzo e del contenuto innovativo . La pluriennale esperienza maturata nel settore del trading gli consente di assolvere efficacemente il ruolo di mediatore tra le esigenze delle aziende italiane e le logiche produttive del mercato cinese. Lo sguardo diretto non solo sull’universo produttivo, ma anche sulla società cinese gli ha permesso di scoprirne valori e tradizioni, alcuni dei quali si esprimono in prodotti meritevoli di essere proposti al pubblico italiano. Ne è nato il desiderio di una nuova avventura, che ha portato alla costituzione di Aretè.

LI JIANPING. Nata a Ganzhou, nello Jiangxi, classe 1978, dopo la laurea in Insegnamento della lingua Inglese, conseguita alla Gannan Normal University nel 1999, ha incominciato a lavorare come Responsabile Acquisti, dapprima per un’azienda cinese e successivamente per un’azienda italiana, occupandosi della scelta dei fornitori e del controllo qualitativo dei prodotti destinati al mercato occidentale. Nel 2005 ha iniziato la collaborazione con Andrea Lucidi, con il quale, nel 2007, ha costituito la società Marco Polo Design, per la quale diventa Direttore  dell’Ufficio Cina. Ha acquisito nel tempo una profonda conoscenza delle logiche produttive cinesi e delle principali questioni sia economiche  che socioculturali che ne governano il mercato. I frequenti viaggi compiuti in Italia le hanno  permesso di avvicinarsi anche alla cultura e alla mentalità del nostro Paese e di apprezzarne lo stile di vita.  La piena comprensione dell’importanza che gli Italiani attribuiscono alla qualità sostanziale e formale è stata fondamentale  per rendere ancora più rigorosi sia i processi di selezione delle aziende  fornitrici che l’attività di controllo in ogni fase del ciclo produttivo. Nel 2016 ha fondato con Andrea Lucidi la società Aretè, spinta anche dal desiderio di intensificare la sua collaborazione con l’Italia.

EMMA MARIA VILLA. L’interesse profondo per la psicologia come studio dei fenomeni interpersonali e comunicativi, delle condotte di consumo e delle strategie di persuasione ha orientato sia il percorso di studi che quello professionale. Dopo la laurea in Filosofia, conseguita presso l’Università Statale di Milano, ha frequentato la Scuola di Specializzazione in Psicologia presso la medesima Università. Ha collaborato per oltre 30 anni con aziende private del settore ricerche di mercato e studi sociali, acquisendo una competenza approfondita soprattutto delle pratiche di indagine qualitativa. Nell’ultimo istituto con il quale ha collaborato, Episteme, si è interessata anche ai temi della formazione e motivazione del personale delle organizzazioni. In Aretè si occupa principalmente di comunicazione e promozione dei prodotti a supporto della rete di Vendita Diretta e ha partecipato sin dall’inizio all’impostazione del progetto DolceSeta.